Corsi

 

I corsi di Bookcounseling sono rivolti a coloro che desiderano scoprire o riscoprire il piacere di leggere. I corsi favoriscono lo sviluppo o l'acquisizione di abilità di lettura spesso trascurate (osservazione, ascolto, percezione del linguaggio) e offrono proposte bibliografiche selezionate con cura tra manuali di auto-aiuto, saggi, biografie, romanzi e racconti.

Si tengono in biblioteche e studi privati, a piccoli gruppi (minimo otto persone, non oltre la quindicina) per promuovere, attraverso metodologie di lavoro diverse, il dialogo e la condivisione a partire dai testi letterari e dall'esperienza di lettura di ciascuno dei partecipanti.

Si articolano in due moduli di n. 4 incontri della durata di due ore. In ogni incontro sono presenti una parte teorica e una pratica.

 

Bookcounseling 1° modulo. La passione della lettura

I protagonisti del Corso introduttivo al Bookcounseling siamo noi lettori comuni. Esploreremo la passione che governa la lettura, che esiste per sperimentare sulla propria pelle l'esperienza degli altri ed esprimere la propria e personale.

  • Leggere nell’epoca della fretta.
  • Per un’autolettura: gli stati d’animo e le molle “terapeutiche” della lettura.
  • Arte di ascoltare e mondi possibili.
  • Quel desiderio irresistibile di parlarne.

 

Bookcounseling 2° modulo. Tracce di lettura

Nel Corso avanzato di bookcounseling protagonista diventa la lettura come arte silenziosa. E' un'arte che agisce sotto traccia e orienta la passione con cui scegliamo di osservare il mondo da una prospettiva diversa, attraverso ogni libro che attira la nostra curiosità.

  • Crescere con i libri: il potere "magico" della parola che crea il mondo.
  • Gli effetti della letteratura nella vita quotidiana e nelle relazioni.
  • Cambiare gli occhi: l’aforisma e l’aneddoto.
  • Rimedi letterari: ingredienti e dosaggio.

 

Qui dove e quando li terrò.

Leggere è come respirare,

lo si fa senza accorgersi,

e poi è troppo tardi.