Biografie

Fin da bambina sono stata affascinata dalle vite degli altri - quelli con la a maiuscola che hanno fatto la storia. Re e regine, dittatori avventurieri ed esploratori, scienziati, filosofe e poetesse sono stati protagonisti della loro vita non tanto in virtù di gesta divenute memorabili, quanto per la tensione creativa o la visionarietà che sembrano guidarli.

Di entrambe, ancora oggi, cerco di trovare traccia nei loro volti (ritratti, dipinti e fotografie) e nel prezioso lavoro dei biografi.

La biografia - dal gr. βιος, vita e γραφω, scrivo - è "una delle forme testuali dell’Occidente ricorrente da oltre due millenni, estesa dalle elaborazioni più raffinate agli usi più banali" (da Enciclopedia Nova Utet).

E Virginia Woolf ne L'arte delle biografia sostiene:

"...il biografo fa di più per stimolare la fantasia di qualunque poeta o romanziere eccettuati solo i grandissimi. Perchè pochi poeti e romanzieri sono capaci di quell'altro grado di tensione che ci restituisce la realtà. Ma quasi ogni biografo, se rispetta i fatti, può darci molto di più di un altro fatto da aggiungere alla nostra raccolta. Può darci il fatto creativo; il fatto fertile; il fatto che suggerisce e produce."

Ecco una selezionata bibliografia di biografie, del tutto personale nel gusto e nei criteri di scelta.